Kalići

Kalić è un acquitrino creatosi in una depressione nel terreno il cui fondo è coperto da uno strato impermeabile di limo. I kalići nacquero in piccole depressioni naturali del terreno, modificati e curati dall’uomo. Il fondo era impermeabile grazie all’azione comune della natura, degli uomini e del bestiame. Infatti, sul fondo si depositava l’argilla e il bestiame, bevendo l’acqua, calpestava con gli zoccoli il terreno. Il kalić era recintato con delle pietre e bisognava rendere possibile il suo accesso e per mantenere l’acqua pulita. Accanto si trovava il brentenjak ossia una pietra per appoggiare la brenta. La loro importanza si riflette nella convinzione locale che fossero luoghi in cui le fate si riunivano e si lavavano di notte.

Nel territorio del Comune di Viškovo si possono trovare un gran numero di kalići – quasi tutti i villaggi li possedevano, certi addirittura due, ma solamente alcuni di grandi dimensioni. Vari kalići erano così grandi che i bambini imparavano lì a nuotare. Il più famoso, quello di Kapitovac, si trova nella dolina più profonda dell’area di Viškovo e non si è mai prosciugato.

Il kalić Kapitovac

Il kalić Kapitovac situato nei pressi del villaggio di Milohni nel comune di Viškovo dista circa quattrocento metri dalla strada e non è accessibile in auto.

Il kalić Kapitovac ha una forma ellissoidale e una superficie di circa 300 m2. Grazie alla sua grandezza rappresentava una sorgente inesauribile di acqua postabile. Durante le estati molto secche veniva raggiunto dagli abitanti dei villaggi più lontani.

L’acqua veniva trasportata sulle spalle all’interno di brente di legno. Oltre all’acqua, dal kalić si portavano a casa anche le novità del paese vicino. Infatti, questo era anche un punto d’incontro per gli abitanti del luogo.

Il sentiero boschivo attraverso dei piccoli appezzamenti di terreno recintati da muri a secco ci conduce fino a una dolina profonda. Scendendo il ripido sentiero lungo 30 metri si arriva fino al kalić recintato da muro a secco e ricoperto da latifoglie. Vi consigliamo di visitare questo luogo durante una passeggiata o giro in bicicletta per godervi la natura intatta e rilassarvi in completa tranquillità e silenzio.