Cisterne (pozzi) – fonte di vita

20200606 - 20200606 -

Il fabbisogno quotidiano di acqua portava giovani e anziani alla cisterna che divenne un luogo di ritrovo in cui scambiarsi informazioni e novità. La leggenda di Malik avvertiva i bambini dal rischio di cadere nelle acque profonde e fredde. Tutto questo rendeva le cisterne fonte di vita non solo nel senso fisico ma anche quello spirituale.

Nei i mesi estivi qui si svolgono vari programmi culturali e d’intrattenimento durante i quali, almeno per un breve periodo, le cisterne riprendono vita e riacquistano il loro ruolo di un tempo.