Percorsi ciclabili

Cinque percorsi ciclabili tracciati che conducono attraverso l’area di Viškovo, una zona di eccezionale bellezza naturale dove il modo di vivere moderno si intreccia con quello tradizionale. Per tutti coloro che sono alla ricerca di un’avventura all’aria aperta, i nostri percorsi ciclabili offrono l’opportunità perfetta per scoprire gli angoli nascosti di Viškovo

PERCORSO VIŠKOVO 

Il Percorso Viškovo, ideale per famiglie, conduce verso Ronjgi, luogo di nascita di Ivan Matetić Ronjgov. In ricordo di questo grande musicista e collezionista del patrimonio musicale popolare è stato allestito un museo proprio nella sua casa natale. Al piano terra si trova un ristorante che offre specialità locali.

Da Ronjgi si sale verso Zorzići, dove si attraversa la strada Petrolejska cesta. Dal paesetto di Globići, luogo di nascita dello scrittore Berto Lučić, si può ammirare una vista meravigliosa sul Quarnero. Si prosegue lungo una salita ripida fino a Lučići, un villaggio situato nei pressi dei resti di un castelliere illirico a Lončeva griža. Nelle vicinanze si trova una cava e un’eccezionale galleria all’aperto. Subito prima di Skvažići si svolta a destra verso il sentiero Plešivac, tramite il quale si arriva al paese di Biškupi in cui si può ammirare l’architettura tradizionale di questo territorio. All’uscita da questo villaggio, si procede sulla strada attraverso il paese di Mladenići e si ritorna al centro di Viškovo.

PERCORSO KASTAV 

Il Percorso Kastav devia il centro di Viškovo e conduce lungo le strade secondarie e i sentieri boschivi. Questo percorso più impegnativo procede verso est in direzione di Furićevo, dove si svolta a sinistra e si sale leggermente lungo la località di Trtni verso il paese di Mladenići. A questo punto si attraversa la strada e si procede lungo la vecchia strada verso il paese di Mavri fino a raggiungere Gornji Sroki. Segue la discesa fino a Srokov kal dove si svolta a destra e si prosegue in direzione della città di Kastav.

Per quelli più preparati, a Gornji Turki c’è la possibilità di svoltare a destra verso Jelovičani e il bosco di Lužina. Se si sceglie la variante più semplice, a Gornji Turki si prosegue dritto, si esce sulla strada e si continua sul sentiero boschivo che porta a Donji Jugi. Nei pressi di questo paese si trova Kapitovac, una sorgente inesauribile di acqua e la storia di un legame indissolubile tra uomo e natura.

PERCORSO STUDENA 

Il Percorso Studena conduce in direzione di Saršoni e sulla strada Petrolejska cesta tramite la quale si continua per Zorzići. Si prosegue lungo la vecchia strada che, attraverso il bosco di Nežnica, arriva fino alla strada principale verso Studena. Sulla strada Petrolejska cesta si scende verso Marčelji, il luogo in cui sono sorti due beni che rientrano nella Lista del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO: la processione carnevalesca degli Halubajski zvončari – scampanatori di Halubje, la cui zona di origine è proprio a Marčelji, e il canto a due voci ad intervalli stretti, documentato da Ivan Matetić Ronjgov. Da Marčelji si svolta in direzione di Kosi. Attraversando gli abitati di Jardasi, Dovičići e Široli si arriva al centro di Viškovo.

PERCORSO ALLA SORGENTE DEL FIUME RJEČINA 

Il Percorso alla sorgente del fiume Rječina inizia dal centro di Viškovo e prosegue attraverso il paese di Mladenići, in direzione di Saršoni e Lučići. Dopo una breve salita si arriva a sella Lončeva Griža. Lungo le serpentine si scende al villaggio di Trnovica. Attraversando il fiume Rječina e si svolta in direzione di Kukuljano e si segue il corso a monte del fiume Rječina fino alla sua sorgente. Dopo una breve pausa, da lì si ritorna a sella Lončeva Griža, si scende verso il villaggio di Saršoni e si prosegue lungo la strada Petrolejska cesta fino a Garići dove possiamo osservare un centinaio di case antiche conservate che rappresentano un esempio di architettura tradizionale. Tra queste si trova Casa Cenetina, un monumento culturale protetto. Dopo si scende attraverso Marčelji fino al centro di Viškovo.

PERCORSO BREZA 

Il Percorso Breza conduce verso Saršoni e Ronjgi fino al paese di Zorzići e sulla Petrolejska cesta, dove si prosegue in direzione di Klana. Nella zona di Pogled si svolta verso il sentiero boschivo che porta al paese di Breza. Su questo percorso si possono trovare interessanti resti di fortificazioni risalenti all’epoca dell’occupazione italiana. Infatti, proprio in questa zona passava il confine tra il Regno d’Italia e il Regno di Serbi, Croati e Sloveni.

La strada sopra il paese di Breza conduce al centro. Passando accanto al cimitero e alla vecchia caserma si arriva all’incrocio dove si svolta a sinistra e, attraverso un sentiero boschivo, si raggiunge il villaggio di Jardasi e prosegue a Široli attraversando l’abitato di Dovičići e poi lungo la strada secondaria verso il centro di Viškovo.

HALUbike, un sistema di noleggio di bicilette classiche ed elettriche con stazioni a Ronjgi e nel parcheggio di Milihovo, soddisferà il vostro bisogno di attività ricreative. La semplicità di utilizzo e i prezzi convenienti garantiscono una vacanza all’insegna del relax e della spensieratezza. Noleggiate una bici e partite per un’avventura.

Se volete concedervi un ristoro delizioso e semplice, visitate le nostre pizzerie e osterie. I maestri della pizza e della pasta vi attendono nelle pizzerie Podroom e JEANS. Per un’ottima grigliata o un piatto sostanzioso, visitate le osterie StaročeškoMario o Oštarija Trampov Breg.

Skip to content